Abili Oltre Aps è una Smart Community del Terzo Settore che lavora per promuovere, proteggere ed assicurare una idea di normalità che allarghi il suo orizzonte alla Diversità delle Persone abili e con disabilità, che riconosca il Lavoro come cifra della Persona, che persegua il Benessere di tutti e per tutti.

I nostri ambiti di attività riguardano;

  • il diversity inclusion jobs,
  • il social food,
  • la formazione global inclusion,
  • oriented,
  • l’Arte e la Comunicazione accessibile,
  • il new deal delle periferie esistenziali,
  • la cura delle fragilità,
  • l’open source intergenerazionale.

Cooperiamo con chiunque si riconosce nel sistema valoriale di Abili Oltre, condividendone le modalità di partecipazione ed integrazione volte a realizzare nell’agire i vantaggi di una intelligenza collettiva e connettiva.

Tra i nostri Partner Ferrovie dello Stato Italiane, Poste Italiane, Adapt, First Social Life, ReNaLiArt, FirstCisl, Grimaldi Lines, Lazio Crea, Forum Terzo Settore Lazio, SAI Società Autori d’Italia, Mandragola Editrice.

Viviamo una dimensione organizzativa orizzontale e facilitiamo lo sviluppo di una cittadinanza attiva attraverso processi di scambio informativo, la costruzione di una memoria comune, il coordinamento e la condivisione dei progetti in una relazione dinamica con le Persone, gli Enti, le Imprese ed i Territori.

Operiamo perché Imprese, Istituzioni e Cittadini lavorino insieme per costruire una Società in cui il Progresso crei condizioni di abilità e non di emarginazione. Una Società dove non importa come sei, ma chi sei.

 

VISION

Il Progresso scientifico e tecnologico, se da un lato sposta molto in avanti la frontiera dell’abilità nella Vita e nel Lavoro, dall’altro ne stravolge giorno per giorno il significato.

Essere abili descrive oggi un perimetro che supera il vecchio paradigma della normalità, richiedendo flessibilità cognitive e competenze che spingono nel ghetto della disabilità anche intere categorie di sani non aggiornati.

Basti pensare che una menomazione fisica è oggi di fatto un indice di produttività irrilevante rispetto ai livelli di capacità di utilizzo degli strumenti informatici e digitali.

Abili Oltre vuole puntare i riflettori sui vantaggi di ripensare ad una Società orientata all’inclusione ed alla valorizzazione della diversità, perché tutti nelle proprie possibilità possano trovare una realizzazione sociale e personale.

Una Società dove i primi sono tali perché non si allontanano dagli ultimi.

 

IL TEAM